Home arrow Notizie e Attività arrow GIAMMARCO TOGNAZZI A CREMONA E LA “TOGNAZZA” AL BONTA’
GIAMMARCO TOGNAZZI A CREMONA E LA “TOGNAZZA” AL BONTA’ PDF Stampa E-mail

ImagePer chi non lo conoscesse, Gianmarco Tognazzi è un attore italiano di successo, figlio di Ugo Tognazzi e di Franca Bettoja, fratello con madre differente di Ricky, Thomas e fratello di Maria Sole.  La sua carriera professionale si sviluppa nel campo cinematografico, in quello teatrale e televisivo, fino alla conduzione di importanti programmi televisivi. È stato anche tutor nei corsi di recitazione alla Act Multimedia, e al N.U.C.T., scuole di cinema a Cinecittà (Roma).

Nel 2010 ha preso in mano La Tognazza Amata, l'azienda eno-agricola, fondata dal padre nel 1969 a Velletri, divenuta  tra le più importati aziende vitivinicole Italiane, con vini importanti di qualità e ricche di piacevolezza,  con etichette che comunicano e richiamano la vita e il carattere  del padre Ugo. Due le linee produttive dei vini da loro realizzati con prezzi accessibile a tutte le tasche per gli amanti di questo nettare. 

ImageLa linea “Amici Miei” con tre vini, il “Tapioco”, composto da Chardonnay e Vermentino. “Come se Fosse”, realizzato con uve Merlot e Sangiovese. “Antani”, blend a base di Syrah e Sangiovese.
L’altra linea vinicola è quella “La Tenuta”, anchessa con tre vini, ovvero, “Casa Vecchia”, un Cabernet Sauvignon, “Voglia Matta”, di sole uve Chardonnay, e il “Conte Mascetti”, composto da uve Sangiovese, Merlot e Syrah.

Da quattro anni il comune di Cremona ha teso a Valorizzare la figura del grande Ugo organizzando anche per quest'anno, un ricco programma di iniziative in suo onore. Il tema che caratterizza questa quarta edizione è Ugo Tognazzi 40 anni di vizi e vizietti, ispirato ad uno dei più celebri film interpretati dal grande attore.

ImageCon l’avvio ufficiale della rassegna 2018, venerdì 26 ottobre, Gianmarco Tognazzi è stato ospite nell’Aula delle Conferenze del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia (corso Garibaldi, 178), ma prima di questo appuntamento, Gianmarco ha voluto incontrare giornalisti e amici, in preparazione dell’evento gastronomico per i ristoratori della provincia di Cremona, per  la designazione del piatto vincitore della rassegna, durante la giornata conclusiva della Festa del Torrone, in programma il 25 novembre 2018.

Così, presso il ristorante Chocabeck di Cremona, sito in Piazza Stradivari, si sono vissuti e rivisitati la storia e i gusti di Ugo Tognazzi, nel campo della cucina nostrana e regionale e in quella enologica, divenuti nel tempo, anche storia culturale dell’alimentazione di Ugo Tognazzi, con libri di cucina e di ricette raccolte e sperimentate, frutto dell’ingegno dall’autore Ugo.

ImageE’ stata anche l’occasione di assaggiare e gustare i Vini de  “La Tognazza” divenuti in pochi mesi patrimonio della ristorazione cremonese, mantovana e lodigiana, grazie a Massimo Mascherpa, dell’Agenzia di Distribuzione Vini, di Castelleone (Cr), fiduciario della Famiglia Tognazzi in Lombardia, che ha organizzato questo incontro.

Festeggiare con gli “Amici”, “cazzeggiare” un evento che arrivava alla 4a Edizione di “A Tavola con Ugo Tognazzi”, è stata l’occasione di “baraccare” insieme, con piatti semplici e gustosi e i vini particolari della Tognazza, vini che saranno presenti  a Il Bontà dal 10 al 13 novembre al Padiglione-2, di Cremona-Fiere.

in conclusione, possiamo dire che è stata un’esperienza interessante, piacevole e intrigante, così come è nello stile di questi personaggi che hanno fatto la storia cinematografica  e culturale di ieri, quella di oggi, e ne siamo certi, quella di domani.  

Image

 

 
Pros. >