Home arrow Notizie e Attività arrow L'EVENTO GASTRONOMICO CREMONESE DELL'ANNO ?: IL TORTELLO INTEGRALE DEL BALURDU
L'EVENTO GASTRONOMICO CREMONESE DELL'ANNO ?: IL TORTELLO INTEGRALE DEL BALURDU PDF Stampa E-mail

ImageNon esageriamo se affermiamo che il nuovo tortello cremasco integrale verrà  ricordato come il prodotto gastronomico dell’anno.

Presentato alla Trattoria Al Balurdü di Crema, dove abbiamo avuto il piacere di assaggiare questa nuova versione del Tortello Cremasco, con farine Integrali, dobbiamo dire che è veramente favoloso.

Registrato presso la Camera di Commercio di Cremona il 29 novembre 2019, Il Balurdù, ha voluto promuovere una originale ricetta della loro bisnonna, Natalina Buongiorno, risalente alla fine del 1800, contenente anche una marcata connotazione salutistica che non conoscevamo.

ImageÈ sempre arduo e non avulso da rischi, trasgredire i comandamenti della tradizione che non ha eguali in Italia e che è oggetto di devozione popolare, ma al Balurdù ci hanno provato.

L'evento è avvenuto alla presenza di molti giornalisti ed ha riposto in soffitta ogni rivalità tra Crema e Cremona, tra Tortello e Marubino. A tavola è stato detto, non ci sono nemici, solo "cose" buone da mangiare, da gustare in compagnia col giusto orgoglio per l'essere figli di una terra ricca di grandi piatti.

Il tortello cremasco, anche in versione integrale de Balurdü, non ha mutato la struttura storica del ripieno e del condimento, ma solo l’involucro, realizzato con farine integrali molto digeribili e in sintonia con le moderne indicazioni della scienza della nutrizione, che esigono ingredienti selezionati e secondo le quali la salute inizia a tavola..

ImageL’ artefice di questa impresa coraggiosa degna di un impavido cavaliere senza paura è il ristorante “Al Balurdù” di Crema, dove la sera del 6 dicembre, è stato presentato alla stampa, rivisitato nella sua rinnovata veste.

Il tortello cremasco de Balurdü è composto da pasta integrale chiuso quasi a mezza luna, pizzicato 5 volte e ripieno come da tradizione,  condito con burro chiarificato e grana padano.

Gustarlo è un piacere. Si scioglie in bocca come il burro in padella. È una sinfonia di contrasti, uno sposalizio perfetto tra dolce, salato, acido e amaro.

ImageLa ricetta risale alla fine del 1800 ed è artefice la bisnonna di Claudio Brambilla (Patron del Ristorante Al Balurdü) Natalina Buongiorno, località “i Sabbioni”, di Crema.   Claudio Brambilla e sua moglie (la Cuoca) Sara Abbassidi, hanno realizzato il giusto equilibrio tra i tanti ingredienti che danno vita al tortello integrale del Balurdü, da catturare il palato e l’anima di ogni commensale.

Il nostro consiglio: siamo in presenza di un prodotto eccezionale che vale un viaggio per gustarlo e assaggiarlo, insieme ad altri prodotti cremaschi come il salame,  il  salva cremasco con le tighe, ed altro.

Vale anche come prodotto da regalare, in apposita confezione, ad amici e parenti e se volete anche esagerare, è l'occasione per visitare la Città di Crema e i suoi tesori di arte e cultura centenaria e pranzare Al Balurdù.

per info: Trattoria Al Balurdù
Via Capergnanica n. 8H
Crema (Cremona)
Telefono: 0373. 203163 - 329. 4265182
Referente Claudio Brambilla

Image

----------------

IL TORTELLO CREMASCO INTEGRALE
Ingredienti per la pasta
farina integrale totale macinata a pietra
Acqua bollente q.b. – sale q.b.
Per il ripieno:
amaretti Gallina
uva sultanina
cedro candito
mentine
mostaccino
grana padano stagionato
tuorlo d’uovo
un poco di buccia di limone grattugiata
marsala secco
pizzico di noce moscata
pan grattato
Per il condimento:
burro fuso
grana padano 12 mesi
salvia

--------------------

 
< Prec.   Pros. >