Home arrow L'Opinione di Osvaldo Murri arrow IL SIGILLO 2006: L'AGLIANICO DEL VULTURE E' ALLA SVOLTA
IL SIGILLO 2006: L'AGLIANICO DEL VULTURE E' ALLA SVOLTA PDF Stampa E-mail
ImageSenza nulla togliere alla qualità del IL SIGILLO 2005 e alle sue caratteristiche organolettiche e sensoriali, il nuovo nato, IL SIGILLO 2006, anteprima non ancora in commercio, è strepitoso.

L'impronta de il Sigillo, vendemmia 2006, si caratterizza per maggiore e sostanziale pulizia di questo vino e di riflesso la qualità complessiva del prodotto e  così delle componenti organolettiche e sensoriali.

Il nuovo nato presenta maggior freschezza complessiva, componenti olfattive più ampie e rotonde, piacevolezza del prodotto non aggressive e più lunghe.

ImageAll'analisi visiva il sigillo 2006 si presenta con colori netti, brillanti e integri e media intensità cromatica, ovvero, rosso rubino intenso e con sfumature violacee.

All'analisi olffattiva si attesta senza nessuna sensazione d'improprio dell'uva, niente odori strani, assenza di sentori deformativi del prodotto
: tutto è pulito, sano, integro e piacevole.

In bocca la sensazione di pulizia del vino è immediata: stupisce subito il gusto di vino setoso, ciliegioso
, ovvero, fruttato, mai invasivoSi presenta fresco, equilibrato e integro e con una consistenza del frutto non stucchevole e che si lascia bere senza stancare i sensi. Si capisce che è un Aglianico e questo ve lo assiciro è raro.

Il Sigillo, lo ricordiamo,  è un Aglianico in purezza del Vulture, ed è il risultato di in un’opera di recupero di questo vitigno autoctono lucano, in collaborazione con le strutture operative della Regione Basilicata (A.L.S.I.A. Agenzia Lucana per lo Sviluppo in Agricoltura) e con l’Istituto di san Michele all’Adige.

L’allevamento della vite viene realizzato con il sistema a controspalliera, con potatura Guyot semplice e con capo a frutto mediamente a 6-8 gemme.

E’ in atto una conversione a cordone speronato per una parte di ogni vigneto al fine di verificare il comportamento produttivo, sotto l’aspetto quali quantitativo, delle gemme basali.


 Info: Cantine del Notaio di Gerardo Giuratrabocchetti
85028 Rionero in Vulture (Pz) - Via Roma, 159
Tel. (0039) 335 6842483 
Tel. (0039) 0972 723689 
Fax (0039) 0972 725435

e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
 
< Prec.   Pros. >